RIVALSA DATORE DI LAVORO

Lavoriamo a fianco delle aziende, pubbliche e private, per assicurare ai datori di lavoro la giusta rivalsa nel caso in cui un dipendente sia rimasto assente dal lavoro in conseguenza di un fatto colposo con responsabilità di terzi (incidente stradale o altro evento con colpa di terzi).

In caso di assenze prolungate la busta paga del lavoratore sarà comunque integrata dall’azione di INPS e INAIL, nelle forme previste dall’assicurazione sociale obbligatoria, ma una parte dei costi sarà comunque a carico del datore di lavoro.

Ad affermare il diritto del datore di lavoro a essere risarcito è la sentenza 6132 del 12/11/1988 della Corte di Cassazione, che stabilisce la possibilità di chiedere il risarcimento dei contributi previdenziali versati, della retribuzione del dipendente assente e l’eventuale ulteriore retribuzione per un sostituto.